DIRITTO D'AUTORE


Tutti i testi e le massime giurisprudenziali sono coperti da diritto d’autore. Uso consentito citando la fonte con relativo link. Pregasi segnalare la citazione.

6 ottobre 2013

71/13. Le novità introdotte alla disciplina della mediazione civile dal c.d. “Decreto del fare” convertito in legge (Osservatorio Mediazione Civile n. 71/2013)

Le novità introdotte alla disciplina della mediazione civile dal c.d. “Decreto del fare” convertito in legge

Giulio Spina*



Come noto, l’art. 84 del c.d. decreto del fare (Decreto-Legge 21 giugno 2013, n. 69), così come convertito, con modificazioni, nella L. 9 agosto 2013, n. 98 ha introdotto rilevanti novità alla disciplina dettata dal D.lgs. n. 28 del 2010 in tema di mediazione civile e commerciale[1].
La legge di conversione ha espressamente disposto, all’art. 84, comma 2, che le disposizioni dettate in materia di mediazione dal comma 1 del medesimo articolo, si applicano decorsi trenta giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione (la quale, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 20 agosto 2013, è vigente dal 21 agosto 2013)[2].

Queste le principali novità introdotte.

COMPETENZA TERRITORIALE E ISTANZA DI MEDIAZIONE
Riferimento normativo: art. 4, comma 1, D.lgs. n. 28/2010

INFORMATIVA DELL’AVVOCATO
Riferimento normativo: art. 4, comma 3, D.lgs. n. 28/2010

MEDIAZIONE OBBLIGATORIA
Riferimento normativo: art. 5, commi 1-bis, 2-bis e 4 D.lgs. n. 28/2010

MEDIAZIONE DISPOSTA DAL GIUDICE
Riferimento normativo: art. 5, commi 2, 2-bis e 4 D.lgs. n. 28/2010

DURATA DELLA MEDIAZIONE E PROCEDIMENTO
Riferimento normativo: art. 6, comma 1 e art. 8, comma 1 D.lgs. n. 28/2010

PRIMO INCONTRO DI MEDIAZIONE
Riferimento normativo: art. 8, comma 1 D.lgs. n. 28/2010

MANCATA PARTECIPAZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE
Riferimento normativo: art. 8, commi 1 e 4-bis D.lgs. n. 28/2010

PROPOSTA CONCILIATIVA, VERBALE DI ACCORDO E SPESE PROCESSUALI
Riferimento normativo: art. 11, comma 1, art. 12 comma 2 e art. 13 D.lgs. n. 28/2010

RUOLO DEGLI AVVOCATI
Riferimento normativo: art. 5, comma 1-bis, art. 12 comma 2, art. 16 comma 4-bis D.lgs. n. 28/2010

SPESE DI MEDIAZIONE
Riferimento normativo: art. 17 D.lgs. n. 28/2010

USUCAPIONE E TRASCRZIONE
Riferimento normativo: art. 2643, n. 12-bis, c.c.

Il contributo integrale è consultabile al seguente link:

Si segnala inoltre che sulla medesima Rivista è stato di recente pubblicato anche un autorevole contributo sulla nuova mediazione civile a firma di Giorgio SANTACROCE, Primo Presidente della Suprema Corte di Cassazione.
Link diretto al contributo:


Fonte: Osservatorio Mediazione Civile n. 71/2013



* Dottore di ricerca IAPR e Cultore di Diritto processuale civile; Coordinatore Redazionale La Nuova Procedura Civile; Direttore Osservatorio Nazionale sulla Mediazione Civile e Navigatore settimanale del diritto.
[2] Per l’analisi dettagliata dell’intera disciplina della nuova mediazione civile e commerciale, così come modificata dalla riforma del 2013 si rimanda a G. Buffone e G. Spina (a cura di), Manuale della nuova mediazione civile, Giuffrè, 2013. 

Nessun commento:

Posta un commento

NEWSLETTER MENSILE SULLA MEDIAZIONE